mercoledì 14 dicembre 2011

Il presepe nelle case



In tutto il mondo nel periodo natalizio si preparano con cura e tenerezza i presepi nelle case.
Non è un gioco per bambini, ma un atto pieno di fede, che porta buoni frutti, sia che siano soli o in famiglia.
L'origine esatta del presepio è difficile da definire ma è storicamente documentato che già in tempo paleocristiano, il giorno di Natale nelle chiese venivano esposte immagini religiose sulla natività. "
"Padre del Presepio" viene considerato San Francesco D'Assisi, poichè a Natale del 1223 fece il primo presepio in un bosco.
Baluardi delle costruzioni dei presepi in Europa divennero l'Italia, la Spagna, il Portogallo e il sud della Francia.
Nell'Europa dell'Est, la Polonia, la repubblica Ceca e la Slovacchia, in centro Europa sopratutto Austria e il sud della Germania.
Nella gita che ho fatto in Austria sabato scorso, ho visto che quasi tutti i negozi, di merci varie sino alle farmacie, diciamo circa l'80% espone un bel presepe in vetrina. Io non sono più una ragazzina, ma nella mia città non ho mai visto in vita mia un presepe in una vetrina natalizia.


6 commenti:

  1. Pax et Bonum Sara ,
    San Francesco possa Intercedere per te per tutto quello che fai .
    GesùCrocifisso ti benedica .

    Francesco di Santa Maria di Gesù
    Terziario Francescano

    RispondiElimina
  2. Bello, grazie a S. Francesco, la tua descrizione mi ha commoso un abbraccio vero Saray

    RispondiElimina
  3. che bello Sara tutto natalizio, si bisogna tramandare questa tradizione del presepe nelle case e non solo...
    un caro abraccio serena serata :-)

    RispondiElimina
  4. mi sa che hai ragione. Il presepe è più discreto e attira meno lo sguardo di chi passa davanti alla vetrina. Certo sarebbe bello vedere il presepe anche nelle nostre vetrine.

    RispondiElimina
  5. paese che vai usanze che trovi....adesso poi il Natale che è cosi consumistico ha perso il suo vero e profondo significato....un bacione a te cara e sensibile amica.

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, a Trieste non ci sono presepi nelle vetrine...attirano di più le luci colorate....che ci vuoi fare, l'importante è che lo facciamo noi nelle nostre case, magari piccolo, ma fatto con amore, ciao ciao....

    RispondiElimina

░░♥Cari amici vi ringrazio per i commenti ♥░░
♥ __ Senza di voi il mio Blog non esisterebbe__♥
»✿__♥__✿«•*•»✿___♥___✿«•*•»✿__♥__✿«