mercoledì 28 dicembre 2011

Natale vero e sentimentalismo

Natale, pianino se ne va. Rimane però dentro di noi quella tenera nostalgia che accompagna questo momento così importante per l'umanità intera. Spero che tutti voi abbiate colto lo spirito autentico del Natale, spesso dimenticato dalla frenesia delle decorazioni, dalle luci e dai regali che può farlo diventare una specie di "teatrino", una commedia recitata da tutti per antica tradizione.
Il Natale non è solo sentimentalismo, sarebbe triste se fosse solo questo. Concretamente l'ho vissuto in pace e anche in allegria, anche se non era iniziato nel modo migliore.
Alla fine del giorno ho sentito dentro di me lo spirito autentico del Natale, a volte basta un piccolo gesto..una parola.


Preghiera trovata sul Web


Tu lo sai Signore:
dietro la maschera
della nostra indifferenza
c'è un cuore che ti aspetta.
Dietro la maschera
del nostro orgoglio
c'è il volto di uno che ha paura
di proclamare la sua fede.
Tu, Signore, sei colui che smaschera.
Tu togli i travestimenti
e fai apparire la verità nascosta
nel cuore degli uomini.




Avviene nella mia città

Messa di S. Stefano sott'acqua
 
La messa di Santo Stefano a Trieste si è svolta, come da tradizione, in un modo decisamente insolito: sott'acqua. Avete capito bene: per il 35mo anno di fila, benedizione e preghiere si sono svolte sotto il pelo dell'acqua e non, come vorrebbe la liturgia, sotto le volte di una chiesa. 

Il sacerdote in una campana di vetro viene calato sott'acqua 

6 commenti:

  1. Come ricordò don Daniele citando un poeta che non ricordo:
    Natale non è solo un abbraccio, una gioia, un sorriso. Natale è un Corpo.

    (era una poesia ma non la ricordo esattamente, il concetto è quello)

    RispondiElimina
  2. Eh purtroppo non riesco più a ritrovarlo il mio spirito natalizio. Il periodo di Natale per me è legato a brutti ricordi, all'inizio di brutte avventure: la mia gestosi alla prima gravidanza, la polmonite dell'anno scorso di mio figlio...no..non riesco a viverla come una festa. Ogni anno mi dico che sarà diverso...ogni anno quando arriva Natale comincio a smaniare che non vedo l'ora che passano le feste...ogni anno succede qualcosa...no, a me il Natale non piace per niente!! Meno male che quest'anno l'ho vissuto un po' assorbendo la gioia dei miei figli, è l'unica buona ragione per aver addobbato casa. A presto!
    Serena

    RispondiElimina
  3. Pax et Bonum Sara ,
    il Natale è una Luce d'Amore Infinita che dovrebbe entrare nei nostri cuori , con il nostro sforzo quotidiano .
    oh Bambinello Gesù , abbi pietà di noi .
    Francesco di Santa Maria di Gesù
    Terziario Francescano

    RispondiElimina
  4. Il Santo Natale, la Madonna a Natale appare a Medjugorje con il bambino Gesù in braccio, ci porta suo figlio la vera gioia, la luce, la speranza del mondo, cerchiamo con la preghiera e il nostro vivere di testimoniare l'amore del Risorto.

    Concordo con te che bisogna farsi testimoni, rispettosi ma fermi nel nostro credere, non è più tempo di timore, ma bensi comunicare quell'amore che Cristo ci dona continuamente.

    Cara Sara un caro e grande augurio a te e famiglia di un sereno ANNO NUOVO :-)

    RispondiElimina
  5. Finiamo il 2011 ed iniziamo il 2012 in allegria!!!
    per te con amicizia e simpatia:
    clicca e ascolta!

    RispondiElimina
  6. il vero natale è la voglia di ricominciare

    RispondiElimina

░░♥Cari amici vi ringrazio per i commenti ♥░░
♥ __ Senza di voi il mio Blog non esisterebbe__♥
»✿__♥__✿«•*•»✿___♥___✿«•*•»✿__♥__✿«