giovedì 4 ottobre 2012

Così va il mondo oggi...

VIOLA LA RETE INFORMATICA DELLA SCUOLA:
DITTA OFFRE LAVORO A STUDENTE HACKER

VICENZA - Nei giorni scorsi era stato denunciato per aver violato il sistema informatico della scuola, l'istituto "Marzotto" di Valdagno, ed aver cambiato i voti degli studenti sul registro. Ora a quello studente, un giovane di origine indiana, è stato offerto un posto di lavoro in un'azienda della zona, specializzata di ingegneria per il web. 

È il rapido percorso scuola-azienda compiuto dal ragazzo appena maggiorenne. Lo studente, assieme ad un compagno, era stato denunciato dai carabinieri per aver "craccato" con un programma di sua ideazione il computer della scuola.
Dovrà pure affrontare i guai con la giustizia, ma il 10 che vanta in informatica e la dimestichezza nel forzare i sistemi di sicurezza dei pc sembra garantirgli un lavoro sicuro.

Un'azienda di ingegneria, la "
Ceremit" di Thiene ha già contatto un avvocato per offrire l'assistenza legale al giovane quando dovrà affrontare il tribunale. Poi gli offrirà una possibilità di occupazione. «Non discuto il reato - precisa uno dei responsabili della "Cermit", Alessandro Petracca - spetta alla magistratura accertare. Ma quel ragazzo sembra essere veramente in gamba, e dobbiamo dargli una possibilità. Molti dei consulenti delle aziende americane sono stati prima degli hacker».

Fonte: Gazzettino (Sito ufficiale su Facebook)



DA QUEST'ANNO COPIARE E' DA CONSIDERARSI LEGALE


Questa è la paradossale conclusione a cui si giunge prendendo in considerazione la sentenza del Consiglio di Stato che ha assolto una studentessa di Caserta sorpresa a sbirciare il suo palmare nel corso della prima prova. 

La decisione, che ribalta la sentenza del Tar della Campania, è stata presa perché considerando il “brillante curriculum scolastico” della ragazza e il suo “stato di ansia” è sembrato giusto revocare la decisione presa dalla commissione in sede d’esame.

La credibilità della maturità viene così messa definitivamente in discussione. Se già lo scorso anno molti studenti avevano candidamente ammesso di aver copiato, cosa accadrà ora che ufficialmente la sbirciatina è diventata tollerabile e tollerata?

Fonte: www.studenti.it


15 commenti:

  1. Ciao, carissima. Il mondo va tutto a rovescio. Se non fossimo convinti che c'è Qualcuno che ci ha già salvati saremmo persi. Continuiamo ad agire per il bene, nella certezza che Lui ha vinto il mondo. Un abbraccio speciale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anto è proprio così questa speranza diventa anche certezza per chi crede, e quindi andiamo avanti con Lui. Baci

      Elimina
  2. Mah, sul primo punto, do ragione alla Ceremit, perché se il giovane è "talentuoso" assumerlo regolarmente significa dargli un'occasione di carriera: sfruttare per il meglio la sua capacità. Nel secondo caso, proprio non concordo.

    La scuola dovrebbe essere fatta in altro modo, gli studenti motivati nel modo giusto, non ci siamo, ma probabilmente ciò a cui io accenno ( a far diventare consapevoli i ragazzi della necessità -PER LORO- dell'educazione e far loro amare lo studio) è una pura utopia! ;)

    Buona giornata Saray!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente il giovane Hacker perchè è questo che egli è, sarà sicuramente un talento, peccato che l'abbia dimostrato facendo un'azione disonesta, forse anche per gioco o per provare la sua bravura. Ciao cara ;)

      Elimina
  3. "Molti dei consulenti delle aziende americane sono stati prima degli hacker".
    E' la logica del capitalismo. Nessun valore etico.
    Ciao Saray.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così Gus nessun valore etico. Questo è il mondo oggi. Buona serata :)

      Elimina
  4. Il primo articolo l'avevo sentito al telegiornale ed ho pensato che per loro era meglio averlo come dipendente piuttosto che hacker che avrebbe potuto danneggiare.
    Certamente però non è educativo!

    ciao cara Saray,buon fine settimana!

    Ps. Ho visto che hai cambiato avatar, simpatica quella donnina:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente questa grande capacità di usare il mezzo informatico anche se per un uso sbagliato è stata la sua, diciamo fortuna. Baci baci :)

      Elimina
  5. e poi dicono ke il mondo va a rotoli.. ormai chi fa del bene viene messo dentro e chi viola la legge trova offerte di lavoro......non ci sono proprio parole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Ramy, tutto va al rovescio, poi le persone oneste non ci si raccapezzano più..Un abbraccione :)

      Elimina
  6. Ciao! Come stai?
    Caspiterina -.-' io nn avevo sentito queste notizia....certo che xò coem andreamo a finire così....Bohhhhh!!!! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene cara, bentornata! Bacioni :)

      Elimina
  7. Già... e se penso che questo "genio" me lo ritrovo pure vicino a casa... mi viene proprio voglia di festeggiare. L'azienda, ovviamente, "geni" ancora più grandi e da lodare per il bellissimo gesto di premiare l'illegalità. Bravi davvero.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo non è un bel sistema, premiare l'illegalità è vero, questo ormai lo viviamo ogni giorno. Grazie per le tue visite e i tuoi commenti. Ciao :)

      Elimina
  8. che carino il nuovo avatar!!! mi piace!!!
    la prima notizia l ho letta anche io in qst gg. e sapevo che spesso ditte informatiche offrono lavoro agli hacker e anche ben retribuiti!!!

    la seconda nn la sapevo , peccato che ai miei tempi si sbirciava si ma nn dovevi esser beccato altrimenti :-(

    un caro saluto e se vuoi ballare passa da me ;-)

    RispondiElimina

░░♥Cari amici vi ringrazio per i commenti ♥░░
♥ __ Senza di voi il mio Blog non esisterebbe__♥
»✿__♥__✿«•*•»✿___♥___✿«•*•»✿__♥__✿«