martedì 24 settembre 2013

Grandi navi

Una bella nave in un porto o in mare aperto è un piacere da vedere 
a Venezia è solo un mostro


Venezia è una città unica al mondo e tanto fragile. Va preservata e protetta da possibili danni, perche'  è patrimonio del mondo intero. Questo non è il modo per visitarla. E' come stare su un grattacielo e guardare tutto dall'alto senza sfiorare la sua essenza e la sua particolarità. 
Non so cosa ne pensate,  questa immagine a me fa solo paura.




30 commenti:

  1. Sembra davver una sorta di paradosso, come trovare una nave in un bosco.
    Ma, cara amica, ti faccio una domanda: se quella stessa nave fosse stata un enorme galeone, avremmo pensato lo stesso? :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di no Moz, ma se torniamo indietro le navi erano più piccole di certo eben si ambientavano al posto. Io credo che Venezia non possa convivere con questi palazzi galleggianti ci sono sempre soluzioni se si vuole. Adesso vedremo, per un po' di mesi cmq non potranno entrare nel canale S. Marco perchè ci saranno i lavori per il Mose. La struttura che difenderà Venezia dalle maree. Ciau :)

      Elimina
    2. Lo penso anche io: una volta eran fatte di legno, erano a impatto quasi zero :)

      Moz-

      Elimina
  2. Hai ragione Saray, il pericolo c'è e purtroppo abbiamo assistito a danni enormi di recente. Mi auguro di cuore non si ripetano.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo si rischia molto si...sembra che gli interessi siano più importanti della salvaguardia di Venezia. Ciao bella :)

      Elimina
  3. Cara Saray, è una sgorbio nella natura, non capisco che cosa aspettano per vietare quel modo di fare spettacolo! Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Condivido pienamente questa tua indignazione.
    Ciao RAKEL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse qualcosa cambierà, almeno speriamo. Ciao ^_^

      Elimina
  5. Non dirlo a me!!! In luna di miele, proprio a Venezia, io e mio marito restammo allibiti davanti ad una visione esattamente come questa...e dal vivo ti assicuro che è ancora più impressionante!!! Mi sembrava che avessero attaccato lì uno sfondo, un mega cartellone pubblicitario di una nave da crociera...e rovinava davvero tutto il resto.
    bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra che deturpare i tesori di bellezza che abbiamo sia uno sport italianissimo, purtroppo! Ciao cara ^_^

      Elimina
  6. si va be, se il comandante fosse Schettino, ma come tu ben sai Saray le navi a Trieste attraccano a pochi metri dalla banchina e non fanno danni.
    Per cui non sono contraria agli inchini a Venezia, se il fondale è capace ed il comandante, ma soprattutto il "pilota" del porto di Venezia, sono competenti. Non dimentichiamoci che il turismo è una delle poche voci positive del nostro bilancio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' diverso qui da noi...le navi arrivano nel golfo e nel porto senza problemi. Il nostro è un porto. Venezia lo sappiamo tutti soffre del moto ondoso continuo, è stata costruita per ospitare navi di legno non di questo tipo. Che il il pilota del porto sia competente non lo metto in dubbio, ma forse è più importante salvaguardare quella meraviglia che è Venezia proprio per il turismo. Ciao e grazie per il commento :)

      Elimina
    2. E' diverso qui da noi...le navi arrivano nel golfo e nel porto senza problemi. Il nostro è un porto. Venezia lo sappiamo tutti soffre del moto ondoso continuo, è stata costruita per ospitare navi di legno non di questo tipo. Che il il pilota del porto sia competente non lo metto in dubbio, ma forse è più importante salvaguardare quella meraviglia che è Venezia proprio per il turismo. Ciao e grazie per il commento :)

      Elimina
  7. ciao
    condivido quello che hai scritto. E' un' immagine veramente impressionante, da paura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa impressione purtroppo. Venezia non sembra lei..Bacioni

      Elimina
  8. Prima o dopo il danno lo faranno ciaoooo buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo non succeda...Ciao Edvige :)

      Elimina
  9. Da amante di Venezia, città vicina a casa e nella quale ho studiato per anni e con animo ecologista, non posso che essere d'accordo con te... mi è capitato di vedere queste navi di passaggio e non solo la vista è orribile e impressionante, ma il rischio di danno per le abitazioni è molto alto. Le navi potrebbero potrebbero tranquillamente arrivare a Tronchetto senza passare per la Giudecca, passando al di fuori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Daria, è questione di buona volontà e di non mettere a rischio Venezia. Bacioni cara :)

      Elimina
  10. Se ti può consolare sembra che a breve verranno dirottate da noi, a Trieste: qui non alterano l'equilibrio del panorama poichè la città è strutturata diversamente, il fondale c'è e un po' di lavoro in più non guasta!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trieste già accoglie le grandi navi, ma certo ne vengono molte meno, Trieste è bellissima ma non è Venezia. Qui è un piacere vederle al loro posto, nel porto davanti alla città. Speriamo sia così. Bacioni :)

      Elimina
  11. Hai ragione, proprio non va bene questi passaggi, per il panorama e per l'ecologia.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Jesino, hai ragione. Grazie del passaggio. Ciao ^_^

      Elimina
  12. Sì anche a me non piace vedere lo spettacolo di queste grandi e impressionanti navi sullo sfondo.
    Anche se, devo confessare che, anni fa, in partenza per una crociera da Venezia, ero anch'io su una di quelle navi. Ciao

    RispondiElimina
  13. Immagino sia bellissimo...peccato che non si possa aver tutto..e dobbiamo scegliere di salvare ciò che di bello abbiamo. Bacioni

    RispondiElimina

░░♥Cari amici vi ringrazio per i commenti ♥░░
♥ __ Senza di voi il mio Blog non esisterebbe__♥
»✿__♥__✿«•*•»✿___♥___✿«•*•»✿__♥__✿«