lunedì 11 marzo 2013

Infanzia negata


Bambini condannati a diventare vecchi prima del tempo

CHE INFANZIA E' QUELLA DA MISS ?


Negli Usa, Eden Wood, sei anni
è la regina dei concorsi di bellezza 
per bambini e la star tv di Toddlers and Tiaras 
(da noi Little Miss America su Sky) Ha costruito un impero 
sulla sua immagine da bambola. 
Ma che ricordi avrà della dell'infanzia?


Ho guardato per curiosità alcune puntate del programma americano Little Miss America su Sky
E' allucinante, madri che spendono follie per abitini tutti luccicanti e poco adatti all'età delle bimbe, che prosciugano i conti familiari senza ritegno per queste gare di bellezza. 
Le bimbe per avere più chance, devono essere depilate, sottoposte a docce abbronzanti, coloranti per capelli..unghie ricostruite e trucco pesante. Il tutto spesso sotto costrizione. Le madri poi, o le persone specializzate per le bimbe più ricche, insegnano loro a muoversi come piccole veline. 
Iniziano prestissimo anche a un anno. Non vi dico i pianti di alcune bimbe e anche dei maschietti che non ne vogliono sapere di sfilare. 
Poi, giunge il tifo dei genitori, se tutto va bene, e i bimbi fanno quello che è stato loro insegnato saranno grandi abbracci. Oppure la disperazione mal dissimulata dei genitori, se qualche bimba si ribella e piange perche' non vuol sfilare, dopo mesi e mesi di preparativi, per la stanchezza del viaggio e della pressione dei genitori.


IN QUESTO VIDEO LA PICCOLA MISS RISPONDE ALL'INTERVISTA 

COME UNA CONSUMATA ATTRICE




Quando la bellezza diventa tortura

Questo tipo di concorsi sono una delle cose più aberranti sulla faccia della terra. Povere bambine. I genitori sembrano degli sfruttatori. 








15 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Se non sbaglio, ho visto in giro in tv lo spot di una sorta di docu-soap sulla famiglia di una di questi piccoli mostri partoriti dalla folle mentalità intellettivamente plebea di alcuni genitori.

    Credo che tale cosa sia violenza sulle donne quasi più di un marito che picchia la moglie.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. I genitori di questi bimbi, rincorrono il sogno che non hanno potuto fare loro da grandi e lo trasferiscono sui figli, senza valutare che così facendo tolgono l'infanzia fatta, di sane corse nei prati, di giochi a nascondino,tutto quello che fa dei bimbi sereni.

    Ciao Saray,buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Non mi piace il paragone che fai accostando le movenze di queste piccole a quelle delle veline. Così fai intendere che le veline sono delle poco di buono e credimi non è così. Il pregiudizio nei loro confronti parte anche da semplici accostamenti come questo. Quelle bambine sono proprio delle piccole prostitute, ammiccanti e volgari.
    Le veline sono ragazze semplici, non offendiamole per favore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai compreso male mi spiace, forse dovevi leggere meglio e con meno cattiveria. Per veline intendevo piccole adulte. Sei tu che invece accosti delle povere bambine vestite da adulte a delle prostitute. Tutto per colpa dei genitori in questo caso.
      Se intendi ancora commentare, per favore almeno scrivi chi sei. Per educazione avresti già dovuto farlo non ti sembra? Gli anonimi qui non sono i benvenuti. Scusa la franchezza. Ciao

      Elimina
  5. E' aberrante!
    Oggi pomeriggio devo portare mia figlia Costanza (3 anni) dalla parrucchiera per tagliarle i capelli e son qui che mi domando: starà ferma? Ecco, le bambine di cui tu parli subiscono prove d'abiti, di trucco, di pettinatura... è pura e semplice violenza da parte di coloro che dovrebbero amarle e proteggerle. Ci hai fatto riflettere con questo post! Grazie!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. toglierei la patria potestà ai genitori di queste piccole dive, perchè tutti i soldi che guadagnano non compreranno mai gli anni e la spensieratezza perdute!

    RispondiElimina
  7. E' una violenza verso i bambini.
    I genitori (?) dovranno renderne conto.
    Ciao Saray.

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Mostruosi davvero...
      Baciobacio cara

      Elimina
  9. "Questi genitori" secondo me, non degni di esserlo, stanno togliendo la più bella parte di vita di questi piccoli esseri.
    Ciao Rakel

    RispondiElimina
  10. a volte si vedono in tv ed in effetti sono soprattutto in America qst concorsi, speriamo con ci contagino, già a me personalmente non piacciono molto quei programmi dove cantano i bambini delle canzoni da grandi , ma qst è un mio parere, ma sai com'è , si fa in fretta poi a seguire altri filoni e non vorrei arrivassero anche questi da te citati nel post

    RispondiElimina
  11. ciao
    io dico poveri bambini. Come si fa a conciarli così. Ok per i concorsi dei bambini però deve essere tutto naturale, per loro deve essere come un gioco.

    RispondiElimina
  12. Considero violenza questo tipo di comportamenti...l'infanzia rubata a queste povere bimbe, da donne che non dovrebbero mai diventare mamme!!!!!!! Complimenti per tutto mia cara...buona settimana..Angy

    RispondiElimina
  13. Benvenuta Angy, grazie per il tuo commento. Bacioni :)

    RispondiElimina

░░♥Cari amici vi ringrazio per i commenti ♥░░
♥ __ Senza di voi il mio Blog non esisterebbe__♥
»✿__♥__✿«•*•»✿___♥___✿«•*•»✿__♥__✿«