mercoledì 10 gennaio 2018

La bimba che ama leggere



 la Biblioteca del Congresso, ovvero la biblioteca nazionale degli Stati Uniti d'America, l'ha nominata "librarian for the day" ("bibliotecaria del giorno")



A soli quattro anni ha già letto mille libri. La piccola Daliyah Marie Arana, originaria della Georgia, ha una passione poco comune tra i bambini della sue età: quella di leggere, e tanto. Un amore per la lettura che le è già valso un riconoscimento ufficiale: la Biblioteca del Congresso, ovvero la biblioteca nazionale degli Stati Uniti d'America, l'ha nominata "librarian for the day" ("bibliotecaria del giorno") e l'ha invitata a fare una visita, tra centinaia di libri e testi antichi.
"La letteratura è la parte più immortale della storia", ha spiegato Daliyah in un video, pubblicato su Youtube, in cui legge come una studentessa del college. Aver divorato già mille libri spiega il vocabolario forbito della piccola. Mentre per quanto riguarda la nascita della sua passione, è la mamma ad intervenire: al Washington Post ha raccontato di aver sempre letto storie alla figlia finché, all'età di 18 mesi, la piccola non ha iniziato ad avere voglia di leggere da sola. "Voleva essere autonoma in questo. Più imparava delle parole, più aveva voglia di leggere", ha spiegato al giornale.
Daliyah aveva soltanto due anni e undici mesi quando ha portato a termine il primo libro, letto interamente da sola. Da allora è stato un susseguirsi di pagine sfogliate e divorate. La mamma ha così deciso di valorizzare la passione della figlia, iscrivendola al programma, portato avanti dalla biblioteca locale, "1,000 Books Before Kindergarten", che invita i piccoli a leggere mille libri prima di andare a scuola.

La lettrice in erba ha già superato quel record, ma vuole arrivare almeno a 1500. Da grande ovviamente sogna di diventare una bibliotecaria. "Mi piace sfogliare i libri ogni giorno - ha raccontato al Gainesville Time -. E voglio insegnare ad altri bambini a leggere, già da piccoli".

Ilaria Betti - L'Huffington Post

Mi ha favorevolmente colpito la giornalista di F di cui non ricordo il nome che ha intervistato la bimba, la quale ha scritto che mentre parlava con Daliyah la piccola teneva in braccio e baciava la sua bambola.  Per i detrattori della piccola e dei suoi genitori che li criticano per aver costretto a leggere e a non lasciar giocare (neanche si potesse farlo) una bimba così piccola. In fin dei conti la madre ha solo dedicato molto tempo e pazienza a sua figlia regalandole la passione per la lettura. Un regalo per sempre.
Saray



venerdì 29 dicembre 2017

♥ Buon Anno ♥


Cari amici tra poco ci apprestiamo a lasciare l'anno vecchio. 
Abbiamo sempre dentro di noi la speranza che arrivi uno migliore, meno avaro di gioia, serenità o salute.
Nell'attesa che questo Nuovo Anno apra le porte ad un 2018 ricco di soddisfazioni e di cose belle, auguro un felice Capodanno a voi e alle vostre famiglie.



venerdì 22 dicembre 2017

Swap Natale 2017



Il tempo vola cari amici, siamo quasi a Natale. Tante cose da fare e impegni. Anche un po' troppo di corsa. Ed eccomi qui come ogni anno a spedire biglietti di auguri cartacei. Si potrebbe dire che faccio parte del periodo cartaceo quasi dimenticato anche da me. ;) Ma grazie a Fioredicollina riscopriamo questo mondo che sta scomparendo: appunto questa tradizione dei biglietti di auguri.
Ed ecco lo Swap di Natale a cui ho partecipato e i biglietti ricevuti.
Grazie Fiore per la tua iniziativa ♥

Ecco i biglietti che ho spedito alle mie abbinate e anche a Fioredicollina.


E questi quelli ricevuti. Grazie a tutte e due

da Daniela


 Ricevuto da Tina